Antonio Cianciosi eletto presidente del Wwf di Rimini

L'assemblea, a cui hanno partecipato 20 Soci, ha votato i nuovi 9 Consiglieri e il successivo Consiglio Direttivo ha decretato l' elezione a presidente di Antonio Cianciosi

Sabato l’Associazione Wwf Rimini si è riunita in assemblea straordinaria per eleggere il nuovo Consiglio Direttivo dell’ associazione. L’assemblea, a cui hanno partecipato 20 Soci, ha votato i nuovi 9 Consiglieri e il successivo Consiglio Direttivo ha decretato l’ elezione a presidente di Antonio Cianciosi, storico attivista ambientalista e responsabile per anni del Gruppo WWF di Riccione.

A sostenere il mandato di Cianciosi gli altri otto componenti del Consiglio Direttivo che rimarrà in carica fino alla scadenza del 2016: Fabio Re (eletto vicepresidente), Antonio Brandi e Claudio Papini, che hanno ricoperto negli anni 80 e 90 la figura di responsabile dell’allora Sezione locale WWF della Provincia di Rimini e da oltre 30 anni nel WWF Italia, memorie storiche di innumerevoli battaglie per l’ ambiente, Stefano Chiti e Remo Bruni già attivisti volontari, l’uno sul fronte dell’ escursionismo e l’ altro della Vigilanza Venatoria Volontaria, Enrico Neri, e Monica Sacchini (eletta tesoriere) e Maria Cristina Gattei alla loro prima esperienza nell’ Associazione.

Il nuovo Consiglio si è dato appuntamento per giovedì 21 febbraio con un corposo ordine del giorno che prevede il rilancio di tutte le attività storiche del WWF, che in provincia di Rimini conta, fra soci iscritti, simpatizzanti e sostenitori oltre 1000 cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento