rotate-mobile
Cronaca

Anziana torna a casa dall'ospedale e la figlia ce la rimanda

Una volta sul posto i militari hanno cercato con pazienza di placare gli animi sino all'arrivo dell'ambulanza che ha trasportato l'anziana al pronto soccorso

Un’anziana signora ha chiamato il 112, martedì, intorno alle 15, riferendo che che, rientrata presso la propria abitazione in località Rivabella di Rimini, dopo una lunga degenza in ospedale, aveva avuto una discussione animata con la figlia al termine della quale era stata aggredita fisicamente da quest’ultima, tanto da dover richiedere l’intervento del 118. I Carabinieri del nucleo radiomobile, già conoscevano l’intera vicenda per precedenti, simili, interventi.


Una volta sul posto i militari hanno cercato con pazienza di placare gli animi sino all’arrivo dell’ambulanza che ha trasportato l’anziana al pronto soccorso. I carabinieri successivamente si sono accerati degli esiti redatti dal personale sanitario mentre l’anziana signora, sulla quale non sono state riscontrate particolari lesioni, ha chiesto ed ottenuto di tornare a casa  non intendendo sporgere alcuna denuncia/querela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana torna a casa dall'ospedale e la figlia ce la rimanda

RiminiToday è in caricamento