Cronaca Marina Centro / Via Destra del Porto

Anziano ciclista finisce nel porto, salvato in extremis dalla Guardia Costiera

Due militari e il titolare del cantiere nautico si sono tuffati nelle acque per recuperarlo e hanno iniziato le manovre di primo soccorso

Momenti di paura, nella mattinata di giovedì, sul porto canale di Rimini quando un anziano ciclista è finito in acqua. L'incidente si è verificato poco prima delle 9 in via Destra del Porto, all'altezza del faro, quando l'uomo, in sella alla sua due ruote, è volato in mare. Non è chiaro, al momento, se si sia trattato di un malore o di un gesto volontario. Appena sentito il tonfo in acqua, il titolare del cantiere navale "Carlini" si è tuffato in mare da via Sinistra del Porto riuscendo a recuperare l'anziano e a riportarlo a terra aiutato immediatamente da due militari della Capitaneria di Porto. L'uomo, già incosciente per l'acqua nei polmoni, è stato sottoposto alle manovre di primo soccorso mentre, nel frattempo, è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto l'ambulanza del 118 e l'auto medicalizzata. I sanitari hanno provveduto a rianimare l'anziano e, una volta stabilizzato, lo hanno trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'Infermi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano ciclista finisce nel porto, salvato in extremis dalla Guardia Costiera

RiminiToday è in caricamento