menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano ritrovato cadavere nella propria abitazione di Viserba

L'uomo non dava notizie di sè da tre giorni, a lanciare l'allarme una parente che si era preoccupata dopo che aveva mancato un importante appuntamento. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato

Un anziano viserbese è stato ritrovato cadavere nella propria abitazione nel primo pomeriggio di giovedì. L'uomo, un 80enne, da tre giorni non dava notizie di sè e una parente, che si occupava delle questioni economiche del congiunto, si era preoccupata quando non lo aveva visto in occasione di un importante appuntamento e ha così deciso di andarlo a cercare nella sua abitazione di piazza Pascoli a ridosso della chiesa di Santa Maria a Mare. La donna, appena entrata nell'abitazione, ha trovato l'anziano riverso a terra davanti alla porta del bagno e ha immediatamente chiamato il 118. Sul posto è intervenuta l'ambulanza e l'auto medicalizzata ma ai sanitari non è restato altro da fare che dichiarare il decesso dell'80enne che, dai primi riscontri, risalirebbe ad almeno tre giorni prima; il corpo, infatti, era già in avanzato stato di decomposizione. In piazza Pascoli è intervenuta una Volante della polizia di Stato e il medico legale che ha accertato come la morte sia da imputare a cause naturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento