Aperta la nuova bretella di Santa Giustina che collega la via Emilia agli impianti Hera

In questa prima fase potrà essere percorsa a senso unico: in entrata i mezzi effettueranno il consueto percorso, mentre in uscita potranno utilizzare la nuova arteria stradale

E’ stata aperta giovedì mattina al traffico la nuova bretella stradale che collega la via Emilia agli impianti di Santa Giustina, arteria realizzata allo scopo di alleggerire in maniera importante il traffico dei mezzi pesanti che oggi transitano in centro abitato. In questa prima fase la bretella potrà essere percorsa a senso unico: in entrata i mezzi effettueranno il consueto percorso, mentre in uscita potranno utilizzare la nuova arteria stradale. L’istituzione del senso unico sarà temporaneo, per un tempo utile a consentire la realizzazione dei lavori di ampliamento di via Premilcuore, la via in adiacenza al cimitero che collega la SS9 alla bretella. L’intervento, al via nelle prossime settimane, permetterà di rendere via Premilcuore a due corsie fin dalla intersezione con la Strada Statale 9, in continuità con le due corsie realizzate nella nuova bretella agli impianti. E’ prevista inoltre la riqualificazione del viale di accesso al cimitero, con una nuova pavimentazione, impianto di alberature, la creazione di un attraversamento pedonale con segnalazione luminosa e un nuovo parcheggio.

La bretella da oggi in funzione rappresenta uno degli stralci del complessivo intervento che trasformerà la viabilità di Santa Giustina e che prevede la realizzazione di una nuova circonvallazione, la cui progettazione è già in fase avanzata, e per la quale il Comune ha ottenuto risorse dal Fondo Sviluppo e Coesione. Oltre alla circonvallazione, la zona Strada Statale 9 sarà interessata da un altro intervento strategico per la viabilità, anch’esso finanziato dai fondi Fsc, ovvero la soppressione del semaforo e la realizzazione della rotatoria all’intersezione tra Via Emilia e Via Italia, un nodo critico del traffico soprattutto quando si registrano elevati flussi veicolari in occasione ad esempio degli eventi fieristici.

“Un’opera attesa da tanto – è il commento di Jamil Sadegholvaad, assessore ai lavori pubblici del Comune di Rimini – che permetterà di decongestionare il traffico più pesante dal centro abitato di Santa Giustina. La bretella aperta questa mattina è soltanto il primo passo verso una importante opera di riqualificazione complessiva della viabilità e del cimitero di Santa Giustina andandone a migliorare la qualità urbanistica”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento