Apparecchio acustico non funziona, 80enne tenta di 'assalire' il negoziante

Mercoledì il titolare di un negozio specializzato di apparecchi elettromedicali, ha chiamato il 112 al culmine di una accesa discussione con un cliente, arrabbiato per l'apparecchio non funzionante

L’apparecchio non funziona, così il cliente cerca di aggredire il titolare. E’ accaduto mercoledì, quando il titolare di un negozio specializzato di apparecchi elettromedicali, ha chiamato il 112 al culmine di una accesa discussione con un cliente. L’uomo, anziano, non ne voleva sapere di uscire dal punto vendita, non essendo soddisfatto dell’apparecchio acustico fornito. Al punto da voler aggredire il titolare.

I carabinieri, tempestivamente giunti sul posto, hanno cercato di dissuadere in tutti i modi possibili l’anziano e vedendolo molto agitato ed apprendendo delle critiche condizioni di salute del medesimo, hanno ritenuto opportuno chiedere l’intervento di un’ambulanza che ha accompagnato l’arzillo signore presso il pronto soccorso per le cure del caso.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento