Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Appena riaperto scatta un nuovo stop per l'Ecu: balli e droga in pista

La discoteca aveva riaperto alla vigilia di Ferragosto dopo una sospensione di 5 giorni per la violazione delle normative anti-covid

Nuova chiusura per l'Ecu di Rimini, la discoteca già finita nel mirino della polizia locale la scorsa settimana, a causa degli assembramenti e dei balli scatenati in pista. Il locale in via Pradella aveva riaperto i battenti dopo la sospensione della licenza per 5 giorni, lo scorso 8 agosto, per la violazione delle normative anti-covid ed è nuovamente ricascata nello stesso problema. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, i vicini hanno chiamato le forze dell'ordine a causa della musica elevata per la serata in cui era in programma una serata punk, rock, e psytrance definita dai social "Una notte di follia con il meglio del meglio". Verso l'1 alla porta del locale si sono presentate le divise della Squadra di polizia giudiziaria della locale oltre agli agenti della Polizia amministrativa della Questura di Rimini trovando centinaia di giovani che si stavano scatenando sulle due piste da ballo. Fermata la musica, il locale è stato fatto sgomberare con il supporto della polizia di Stato e mentre veniva accertata la violazione delle normative anti-covid gli agenti della Locale di Rimini e Riccione, con l'aiuto dei cani antidroga, hanno passato al setaccio la discoteca e gli avventori. Due ragazzi sono stati fermati con modiche quantità di hashish e cocaina e segnalati in Prefettura come assuntori mentre, abbandonate a terra, sono state trovate diverse bustine di stupefacenti vari: hashish, marijuana, cocaina e mdma per un peso complessivo di 40 grammi. Per l'Ecu è scattata una nuova sospensione della licenza per 5 giorni per le violazioni anti-covid e, allo stesso tempo, è stata proposta la chiusura sulla base dell'articolo100 del Tulps in quanto, per la seconda volta di fila, è stata trovata della droga nel locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appena riaperto scatta un nuovo stop per l'Ecu: balli e droga in pista

RiminiToday è in caricamento