Approvati i progetti di fattibilità di quattro interventi per migliorare la viabilità

Sul piatto 31,6 milioni provenienti dal Fondo sviluppo e Coesione che serviranno a tappare i buchi neri di Rimini

Una serie di interventi infrastrutturali destinati a rispondere alle storiche criticità della viabilità cittadina, per una mobilità sempre più sostenibile, una circolazione più fluida e per rendere la città sempre più armonica e collegata. La giunta comunale nell’ultima seduta ha approvato i progetti di fattibilità tecnico ed economica di alcuni degli interventi strategici per la viabilità che hanno trovato finanziamento attraverso il Fondo Sviluppo e Coesione, lo strumento di finanziamento del governo italiano per ammodernare le dotazioni infrastrutturali dei territori e che attraverso una delibera pubblicata nell’aprile scorso ha assegnato al territorio del  Comune di Rimini fondi per 31,6 milioni di euro. Un piano organico di opere su tre aree di intervento – variante alla viabilità di Santa Giustina, miglioramento dei flussi di transito su infrastrutture statali e provinciali, messa in sicurezza della Statale 16 in corrispondenza del centro abitato di Rimini – che comprende interventi in parte già inseriri nel programma triennale dei lavori pubblici e quindi con un iter progettuale già avviato, come nel caso della realizzazione della Circonvallazione di Santa Giustina o il sottopasso carrabile previsto in zona Padulli.

Su altri interventi invece di competenza del Comune l’iter comincia ora, con l’approvazione dei progetti di fattibilità tecnico ed economica. Nello specifico la Giunta ha approvato i progetti per gli “interventi sulla viabilità con collegamenti alternativi alla Statale 16 in relazione alla chiusura del Ponte di Tiberio” (5,4 milioni); per la realizzazione della rotatoria di via Verenin (1,8 milioni) e del sottopasso ciclopedonale all’altezza di Fiabilandia” (675 mila euro) e infine per la realizzazione polo intermodale all’altezza dell’aeroporto ‘Fellini’ con collegamento al Trc, con rotatoria e sottopasso sulla Statale (3,1 milioni).

Questo nel complesso il riepilogo delle opere finanziate attraverso le risorse del Fondo Sviluppo e Coesione per il settennio 2014/2020, suddivise nelle già citate tre aree di intervento, che comprende quelle già inserite nel piano triennale dei lavori pubblici e quelle affidate ad Anas: variante alla viabilità di Santa Giustina, con la realizzazione della circonvallazione e della rotatoria in via Italia per un finanziamento complessivo di 11,8 milioni di euro (ANAS). Interventi nel Comune di Rimini finalizzati al miglioramento dei flussi di transito su infrastrutture statali e provinciali per un finanziamento complessivo di 11,9 milioni di euro (Messa in sicurezza, scarico e alleggerimento del traffico sulla Statale 16 a Rimini Nord con collegamenti interni alternativi attraverso la realizzazione di una nuova viabilità di collegamento tra Torre Pedrera e il centro che permetta di separare la mobilità urbana da quella di scorrimento della Statale, realizzando quindi un asse mediano come quello realizzato a Rimini sud; interventi sulla viabilità con collegamenti alternativi alla Statale 16 in relazione alla chiusura del Ponte di Tiberio. Messa in sicurezza della Statale 16 in corrispondenza del centro abitato di Rimini per un finanziamento complessivo di 7,9 milioni di euro. Gli interventi previsti e finanziati riguardano la realizzazione della nuova rotatoria all’altezza di via Verenin Grazia; del nuovo sottopasso all’altezza del parco Divertimenti Fiabilandia; del polo intermodale all’altezza dell’aeroporto ‘Fellini’ con collegamento Trc, rotatoria e sottopasso sulla Statale; e del sottopasso carrabile ai Padulli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento