Approvati l’assestamento generale di bilancio e il regolamento per il bilancio partecipato

Via libera del consiglio comunale di Santarcangelo, approvate anche le mozioni relative alla lotta allo spreco alimentare e per l’istituzione della Consulta dei cittadini stranieri residenti

Il Consiglio comunale di lunedì 30 novembre si è aperto con la ratifica della delibera della Giunta comunale n. 117 del 12/11/2015, avente per oggetto “Variazione urgente da apportare al bilancio pluriennale e Peg esercizi 2016/2017”: a favore hanno votato i consiglieri del Pd, mentre hanno espresso voto contrario i gruppi di minoranza (Movimento 5 Stelle, Progetto Civico, Fratelli d’Italia-An e Una mano per Santarcangelo). I consiglieri hanno poi discusso e votato l’assestamento generale dell’esercizio finanziario 2015 e le variazioni da apportare al bilancio pluriennale 2015/2017, illustrati dal vice sindaco e assessore al Bilancio Emanuele Zangoli. A favore si sono espressi i partiti che compongono la maggioranza (Pd e Sinistra unita per Santarcangelo), contro quelli di opposizione (Movimento 5 Stelle, Progetto Civico, Fratelli d’Italia-An e Una mano per Santarcangelo). Con il terzo argomento all’ordine del giorno il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità il regolamento comunale per il bilancio partecipato, attraverso il quale i santarcangiolesi potranno proporre e scegliere progetti o iniziative da realizzare.

Ogni anno all’atto della formazione del bilancio di previsione la Giunta comunale definirà una somma, la destinazione della quale sarà decisa dai cittadini che potranno votare i progetti proposti. Il provvedimento, presentato dal vice sindaco Zangoli, dà seguito alla mozione approvata dal Consiglio su proposta del consigliere Beccati (M5S) l’11 giugno scorso per l’introduzione, appunto, dello strumento del bilancio partecipativo. Approvata all’unanimità anche la mozione relativa alla lotta allo spreco alimentare e per il sostegno dei soggetti economicamente svantaggiati proposta dal consigliere di Una mano per Santarcangelo Andrea Novelli. Scopo della mozione l’avvio di un progetto di recupero degli scarti ed eccedenze alimentari da mettere a disposizione dei Servizi sociali del Comune e quindi delle famiglie in difficoltà, attraverso il coinvolgimento di negozi e pubblici esercizi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mozione presentata dal consigliere Bruno Beccati del Movimento 5 Stelle riguardante la modifica dello statuto comunale per consentire l’elezione di un rappresentante dei cittadini extracomunitari, in qualità di consigliere straniero aggiunto, con diritto di parola ma non di voto, è stata emendata su proposta del consigliere Andrea Novelli della lista Una mano per Santarcangelo (non è stato invece approvato un emendamento proposto dal consigliere Martignoni). Con l’emendamento, fatto proprio dal consigliere Beccati, la mozione chiede che sia attivata una Consulta dei cittadini stranieri (residenti a Santarcangelo) che dovrà mettere a punto uno specifico regolamento per disciplinare l’elezione del proprio rappresentante. Tale rappresentante avrà diritto di parola e di partecipazione solo consultiva, nelle commissioni consiliari e nei consigli comunali. La mozione è stata approvata con i voti favorevoli dei consiglieri di Pd (il consigliere Martignoni si è astenuto), Sinistra unita per Santarcangelo, Una mano per Santarcangelo, Movimento 5 Stelle. Contro si sono espressi Progetto Civico e Fratelli d’Italia-An. Infine, il Consiglio comunale ha respinto la mozione presentata dal consigliere Luigi Berlati di Progetto Civico per la vendita delle azioni di Hera Spa. A favore si sono espressi i gruppi di minoranza, mentre hanno votato contro quelli di maggioranza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento