menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvato il Piano scuola dalla Giunta di Poggio Torriana: 114mila euro di interventi

Si lavora per rendere le aule adatte alle normative in materia di Coronavirus in vista del 14 settembre

Da maggio ad oggi, nel complesso quadro della pandemia, si sono susseguiti diversi incontri operativi, convocati dall’Amministrazione comunale di Poggio Torriana, con le Dirigenze scolastiche, con il Comune limitrofo di Santarcangelo (per la scuola intercomunale di Camerano) con i responsabili ed i tecnici dei Servizi Scuola, Patrimonio e Lavori Pubblici e con i referenti della prevenzione e protezione dei singoli plessi, per garantire un rientro sicuro degli studenti in classe, previsto dal prossimo 14 settembre. A seguito dell'emergenza Covid, quest'anno scolastico partirà con indicazioni attualmente non definitive per gli insegnanti e gli alunni, intanto il Comune ha realizzato un ampio lavoro di mappatura degli ambienti scolastici, interni ed esterni, al fine di definire, di conseguenza, al meglio, il Piano Scuola che la Giunta Comunale di Poggio Torriana ha approvato con Delibera n. 71 del 25 Agosto 2020.

Il Piano prevede, per un importo totale di 114.000 euro, la programmazione e la realizzazione degli interventi, delle azioni e degli acquisti necessari per l’organizzazione e la gestione dei servizi scolastici di competenza comunale, ad integrazione di quanto le scuole realizzeranno con le risorse ricevute dallo Stato per acquisti di banchi, dispositivi di sicurezza e altri interventi. Tra i lavori, i cui costi sono sostenuti con finanziamenti ministeriali e regionali, nonché del bilancio comunale, vi sono quelli di manutenzione, di riqualificazione, di edilizia leggera, di spostamento di lim tra le aule, di imbiancatura e di adeguamenti degli spazi. Sono previste anche attività di sanificazione e di pulizie generali.
Tra i servizi, sono stati programmati quelli relativi al trasporto scolastico, al pre-scuola, al post-scuola, al piedibus e agli accompagnatori di scuolabus.

Nel rispetto dei protocolli sanitari e delle norme di prevenzione del covid, il 14 settembre è prevista anche la regolare apertura dei Servizi per la prima infanzia, i due nidi comunali, il “Poggio dei Bimbi” (località Poggio Berni) ed il “Nido degli Scoiattoli” (in località Torriana) ed in vista di tale avvio, si sono già tenute due riunioni informative con i genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento