"Apri la cassa e dammi tutti i soldi", rapina lampo al supermercato

Il malvivente ha atteso l'orario di chiusura del negozio per entrare in azione e minacciare la cassiera

Ha atteso l'arrivo dell'orario di chusura e poi, col volto semicoperto, è entrato in azione per mettere a segno la rapina. Il malvivente solitario, nella serata di giovedì, ha preso di mira il supermercato Conad di via Romagna a Misano Adriatico. Come un cliente qualsiasi si è messo in fila alle casse ma, arrivato davanti alla dipendente, ha pronunciato la frase standard: "Questa è una rapina, apri la cassa e dammi tutti i soldi". La cassiera, impaurita, ha eseguito l'ordine anche se il rapinatore pare non fosse armato e gli ha consegnato tutti i contanti presenti nel cassetto. Arraffati i contanti, un bottino di circa 1000 euro, il malvivente è scappato in tutta fretta mentre, dal supermercato, è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto i carabinieri. Nonostante l'intervento dei militari dell'Arma, il rapinatore era già fuggito facendo perdere le proprie tracce. Al vaglio degli inquirenti i filmati delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili ad identificare l'autore della rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento