Arancia meccanica all'hotel Milton, esagitato irrompe nella struttura armato di estintore

Paura per i quasi 200 ospiti della struttura di Marina Centro che si sono ritrovati un giovane seminudo lungo i corridoi

Notte di paura per i quasi 200 ospiti dell'hotel Milton di Rimini, un quattro stelle nel cuore di Marina Centro, svegliati nel cuore della notte da un esagitato seminudo che ha fatto irruzione nella struttura ricettiva. Tutto è iniziato verso le 3 del 13 agosto quando, nella hall dell'albergo è entrato un 21enne originario di Salerno che ha iniziato a dare in escandescenza. Il personale ha cercato di calmarlo ma, vista anche la sua stazza fisica, è riuscito a sfuggire al controllo per poi salire ai piani iniziando a devastare i corridoi. Tra urla e strepiti, l'esagitato ha afferrato un estintore iniziando a prendersela con le porte delle camere e gli arredi. Gli ospiti, tra cui molti minorenni, si sono barricati in stanza mentre è scattato l'allarme che ha fatto intervenire i carabinieri. Anche davanti alle divise, l'esagitato non ha dato segni di calmarsi tanto che ha "azzannato" alla mano un militare dell'Arma che cercava di bloccarlo. E' stato necessario anche l'intervento del 118 coi sanitari che sono riusciti a sedare il 21enne per poi portarlo in ospedale. Si è dovuto recare in pronto soccorso anche il carabiniere morsicato, poi dimesso con 8 giorni di prognosi, mentre gli altri tre colleghi se la sono cavata con 3 giorni a testa. Ora il 21enne dovrà rispondere di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento