Arene tematiche per gli eventi estivi di Bellaria, confermate le Frecce Tricolori

Presentato il palinsesto dell'estate 2020, la location in un’avveniristica arena di moduli gonfiabili, da armonizzare a seconda delle esigenze dei vari spettacoli

Parte la stagione degli eventi estivi di Bellaria Igea Marina curata da Fondazione Verdeblu, con la presentazione del palinsesto  alle autorità, alle categorie economiche ed alle associazioni. La location in un’avveniristica arena di moduli gonfiabili, da armonizzare a seconda delle esigenze dei vari spettacoli, ha accolto gli ospiti distanziati come richiesto dalle linee guida sanitarie. La peculiarità della struttura è data dall’altezza di due metri e venti,  tale da non consentire a chi rimarrà fuori dalle sedute, di non creare assembramenti.  Sarà necessaria la prenotazione, gestita per ora dalla Fondazione. Sono quattro le aree identificate dove verranno montate le arene, suddivise in tematiche: l’arena Panzini nel parco dell’omonima casa vedrà la rassegna cinematografica dedicata a Fellini e due spettacoli a cura della Biblioteca Comunale; l’ Arena Italia presso il Parco del Gelso ospiterà la rassegna cinematografica dedicata alla commedia italiana, in collaborazione con il Teatro Astra; l’Arena Kids sarà allestita in piazzale Kennedy offrendo spettacoli per bimbi e cinema a cartoni animati; l’Arena Centrale in piazza Capitaneria di Porto, sarà la più grande e conterrà gli spettacoli della rassegna Bellaria Comics e il BFF on the Beach, la rassegna dei film premiati in passato al Bellaria Film Festiva.
Ci saranno poi dei momenti clou, a partire dalle Frecce Tricolori il 25 e 26 luglio, la notte Rosa con data ancora da definire, Einsten Forever  il primo agosto a cura delle Macchine Celibi, i fuochi di Ferragosto la sera del 14,  la Festa del Mare prevista al momento il 5 settembre , Teresina Mar il 6 settembre e le novità: il Gusto della Fornace a fine agosto, evento culinario e di spettacolo; Certe Notti, escursioni sportive notturne che si terrà il 12 luglio, l’alba musicale con Mirko Casadei il 30 Agosto. Da segnalare la mostra artistica curata dall’ artista  Moro e Fondazione,  Biennale del Mare 2020, un’esposizione di opere artistiche da tutta l’Italia esposte al Palazzo del Turismo ed al Centro polifunzionale di Igea Marina con ingresso gratuito a partire dal giorno 11 luglio fino al 4 agosto.  Non mancheranno anche i classici appuntamenti delle albe.

"Merita di essere sottolineata la nostra volontà, condivisa e concretizzata grazie alla collaborazione con Fondazione Verdeblu, di riproporre il concetto di arena sul mare e all'aria aperta, reinterpretandolo in chiave moderna - ha spiegato il Sindaco Filippo Giorgetti. - Un'idea di piazza sul mare che intendiamo restituire alla città, come luogo di incontro e socializzazione. E, ovviamente, nei suoi aspetti estetici e funzionali, e nel suo potenziale turistico: per dimostrare che Bellaria Igea Marina c'è ed è pronta. Oggi più che mai la nostra mission deve essere guardare oltre l'ordinario, definendo la nostra identità anche con nuove idee innovative." 

"Il nostro deve essere un messaggio di ottimismo, in vista di una ripartenza in cui crediamo e che, come amministratori della città, ci ha visto in prima linea a fianco delle nostre famiglie e delle nostre imprese, turistiche e non solo - ha dichiarato l'Assessore al Turismo Bruno Galli. - Tema chiave resta il nostro target family, a cui sono dedicate ad esempio le iniziative legate alla commedia italiana e ai cartoon. Poi gli eventi, che ci saranno e verranno svolti in sicurezza, e la cultura: un valore aggiunto della nostra offerta, che passa attraverso tante attività e quel fiore all'occhiello rappresentato dal Bellaria Film Festival. Un pacchetto di iniziative a beneficio anche della nostra comunità e dei visitatori provenienti dalle città limitrofe, coerente con il progetto di crescita e sviluppo pensato ed avviato a Bellaria Igea Marina." 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo pensato ad un ritorno alla normalità  - spiega il Presidente di Fondazione Paolo Borghesi- senza trascurare la sicurezza. Le arene chiamate Bim Bubble, sono un passo avanti, per questo abbiamo deciso d’investire più sulla sicurezza che sull’artistico. Questo per rispettare chi ha subito pesantemente il momento difficile, pensando però che necessitava partire e dare il segnale di normalità, utile per le aziende delle categorie rappresentate dai soci di Fondazione che vivono di turismo. Un pensiero dal cuore, la dedica dei sorrisi che riusciremo a strappare a chi non potrà mai più tornare a Bellaria Igea Marina".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Data storica per la viabilità riminese: apre il cantiere per le rotatoria sulla Ss16 Adriatica

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento