Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Miramare / Lungomare Guido Spadazzi

Armati di coccio di vetro rapinano un automobilista, catturati due transessuali

L'intervento di una pattuglia delle Volanti ha permesso di ammanettare i malviventi che si erano impossessati dei contanti della vittima

Momenti di paura per un automobilista che, nel cuore della notte tra venerdì e sabato, è stato aggredito e rapinato da due transessuali peruviani. Secondo quanto emerso, intorno alle 3.30, al 112 è arrivata la segnalazione di una feroce lite nei pressi del lungomare Spadazzi a Miramare e sul posto si è precipitata una pattuglia delle Volanti. Gli agenti si sono trovati davanti un ragazzo che sanguinava dalla mano destra il quale ha raccontato di essersi addormentato nell'abitacolo della propria auto per poi svegliarsi di soprassalto quando si era reso conto che un estraneo era salito sulla vettura e si stava impossessando di oltre 500 euro custoditi nel portafoglio. La vittima è però riuscita ad inseguire il malvivente, poi identificato per un transessuale peruviano, che si trovava insieme a un complice. I due trans, per evitare di essere catturati, hanno aggredito il derubato con un coccio di bottiglia poco prima dell'intervento della pattuglia della polizia di Stato.

Nel tentativo di sottrarsi all'arresto, i sudamericani di 34 e 48 anni hanno cercato di nascondersi dietro a un cespuglio ma sono stati individuati e arrestati. Portati in Questura sono stati riconosciuti dalla vittima e, per entrambi, è scattato l'arresto per rapina. Su disposizione del pubblico ministero sono stati quindi trasferiti nel carcere dei "Casetti" in attesa dell'udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di coccio di vetro rapinano un automobilista, catturati due transessuali
RiminiToday è in caricamento