Armato di bastone tenta per due volte una rapina a Marina Centro

Preso di mira un negozio di bigiotteria gestito da un cittadino bengalese, colpo sventato grazie ll'intervento di un negoziante egiziano

Un malvivente decisamente sprovveduto quello che, nella serata di domenica, ha cercato per ben due volte di rapinare lo stesso negozio. Il tentativo è andato in scena in viale Vespucci dove, ad essere preso di mira, è stato un esercizio commerciale di bigiotteria gestito da un cittadino bengalese. Il rapinatore, un 40enne di origini bosniache, si è presentato la prima volta per cercare di depredare l'incasso ma, la prontezza del gestore che ha chiuso la cassa, ha evitato che il ladro si impossessasse dei contanti. L'intervento ha scatenato la furia del bosniaco che ha reagito malmenando il bengalese e minacciandolo di non chiamare le forze dell'ordine per poi scappare a mani vuote.

Non contento, il malvivente è tornato poco dopo sul posto e, armato di un bastone, ha cercato nuovamente di depredare la cassa. Questa volta, in aiuto del bengalese, è intervenuto un altro negoziante, un cittadino egiziano che lavora nel negozio accanto, che ha fatto desistere il rapinatore dal proseguire. Nel frattempo, sul posto, è intervenuta una Volante della Questura con gli agenti che sono riusciti a bloccare il 40enne in fuga con ancora il bastone in mano. Per l'uomo, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, sono scattate le manette con l'accusa di tentata rapina. Processato per direttissima lunedì mattina, il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere fino alla prossima udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento