Cronaca

Arrestata dai carabinieri banda di malviventi, tra le vittime candidata alle regionali

Fatali al gruppo una serie di colpi messi a segno al confine con la provincia di Forlì-Cesena

Un'ondata di furti ha colpito Savignano e l'entroterra di Santarcangelo nel pomeriggio e nella serata di giovedì. Nella cittadina del Rubicone, in particolare, si segnalano tre colpi nel giro di poche ore. Ad essere stato svaligiata, nel pomeriggio, è stata l'abitazione di Kitty Montemaggi, candidata alle Regionali per Fratelli d'Italia. I malviventi hanno frugato in armadi e cassetti. I malviventi si sono arrampicati fino al terzo piano, nella sua abitazione della zona di via Rio Salto, quindi hanno infranto un vetro dalla terrazza e poi, mettendo una mano all'interno hanno aperto la porta-finestra con la sua stessa maniglia interna.

In questo caso i ladri hanno portato via denaro, oro, orologi e tappeti per un valore di diverse migliaia di euro. Sempre a Savignano un altro colpo analogo nel modus operandi: anche qui gli ignoti ladri sono giunti fino ad una terrazza del primo piano, hanno aperto la porta-finestra con la medesima modalità, infrangendo il vetro, e una volta all'interno hanno razziato valori e refurtiva per migliaia di euro di valore.

I furti sono avvenuti nonostante la rigida rete dei controlli stesa dai carabinieri, che controllano il territorio del Rubicone negli orari più critici, per prevenire e reprimere tali fenomeni. D'altra parte gli stessi carabinieri, in questo caso, quelli della compagnia di Riccione, hanno bloccato a Santarcangelo e arrestato una seconda batteria di malviventi che sempre nella notte tra giovedì e venerdì hanno messo a segno un terzo furto a Savignano. In questo caso è stata recuperata la refurtiva e già restituita ai legittimi proprietari.

Non si tratterebbero degli stessi ladri che hanno imperversato poche ore prima, secondo quanto ipotizzano alle prime indagini i carabinieri, in quanto la refurtiva dei colpi precedenti, sempre di Savignano, non è stata ritrovata. I malviventi arrestati, invece, avrebbero colpito nell'entroterra riminese, in particolare nelle valli del Marecchia e del Conca oltre che nella Repubblica di San Marinp. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata dai carabinieri banda di malviventi, tra le vittime candidata alle regionali

RiminiToday è in caricamento