menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestata nel campo nomadi dopo 2 anni di latitanza

La ragazza rintracciata dal personale della polizia di Stato, senza documenti è stata portata in Questura per l'identificazione

Nel pomeriggio di venenrdì il personale della polizia di Stato della Questura di Rimini ha rintracciato e arrestato una latitante ricercata. A finire dietro le sbarre una 22enne bosniaca, sulla quale pendeva un mandato di carcerazione emesso nel 2017 per una pena definitiva di 6 mesi per furto aggravato e tentato furto, che aveva fatto perdere le proprie tracce. Le divise l'hanno individuata nel campo nomadi di via del Visone ma, la giovane, era sprovvista di documenti. Portata in Questura per il fotosegnalamento, avuta la certezza della sua identità è stata dichiarata in arresto e trasferita nel carcere di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento