menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati dai carabinieri i predoni di un negozio, erano appena fuggiti con la refurtiva

Un terzetto di romeni aveva appena svaligiato il locale e stava per prendere il largo a bordo di una vettura. I malviventi sono stati ammanettati e portati in caserma

Nella tarda serata di martedì i carabinieri delle Stazione di Misano Adriatico hanno arrestato tre romeni per furto all’interno di una ditta. A finire in manette sono stati un 41enne, un 25enne e un 20enne tutti già noti alle forze dell'ordine e nullafacenti. Il terzetto era stato notato lungo la Statale Adriatica da una pattuglia dei carabinieri che ha scorto un membro della banda mentre usciva furtivamente dal magazzino di un negozio di abbigliamento con alcuni capi di vestiario. Il malvivente è poi salito in tutta fretta su una vettura dove, ad attenderlo, c'erano i due complici. I militari dell'Arma sono quindi entrati in azione e, dopo aver bloccato i ladri, hanno scoperto che a bordo dell'auto c'erano capi di abbigliamento, per un valore di circa 1000 euro, appena rubati nel negozio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento