rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Aveva chiesto all'amico di conservargli "un po' di roba", arrestato il proprietario di 22 chili di droga

Il magazziniere veniva manovrato come una marionetta dal trafficante che gli organizzava i vari appuntamenti e le consegne in maniera tale da non apparire mai in prima persona per evitare di destare l'attenzione delle forze dell'ordine

E' durata quasi un anno l'inchiesta dei carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Rimini che, insieme ai colleghi di Bellaria, hanno chiuso il cerchio in merito al sequestro di oltre 22 chili di droga ed eseguendo la misura cautelare del carcere nei confronti del presunto proprietario dello stupefacente. L'indagine era partita il 19 gennaio del 2022 quando, a Bellaria, i militari dell'Arma avevano eseguito un blitz in un appartamento della città nel quale un 38enne albanese aveva stipato 14 chili di cocaina e 8,5 chili tra hashish e marijuana. Fin dall'inizio gli inquirenti avevano sospettato che lo straniero, incensurato e poi condannato in primo grado per questi fatti a 8 anni e 6 mesi, fosse il magazziniere e che alle sue spalle ci fosse un trafficante in piena regola. 

Il proseguo dell'indagine e grazie a una serie di intercettazioni fatte al 38enne mentre si trovava in carcere, ha permesso agli investigatori di delineare un quadro più completo della vicenda risalendo così fino a un 32enne connazionale del primo. Il trafficante, secondo gli inquirenti dell'Arma, manovrava il 38enne come una marionetta organizzandogli i vari appuntamenti e le consegne per prendere o vendere la droga in maniera tale da non apparire mai in prima persona per evitare di destare l'attenzione delle forze dell'ordine. Al termine dell'inchiesta, il gip Manuel Bianchi su richiesta del pubblico ministero Davide Ercolani che ha coordinato l'inchiesta ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del 32enne che, difeso dall'avvocato Massimiliaro Orrù, nei prossimi giorni verrà sottoposto all'interrogatorio di garanzia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva chiesto all'amico di conservargli "un po' di roba", arrestato il proprietario di 22 chili di droga

RiminiToday è in caricamento