Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Arrestato e subito rilasciato il mago dei borseggi sugli autobus

Vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, era stato notato da una pattuglia dei carabinieri e pizzicato in flagranza

Nella mattinata di domenica, durante i controlli del territorio, una pattuglia dei carabiieri insiema a un agente della polizia Penitenziaria ha notato un algerino 40enne vecchia conoscenza delle forze dell'ordine per i suoi reati contro la persona che si aggirava con fare sospetto nel piazzale della stazione ferroviaria di Rimini. Conoscnedo il loro uomo, i militari si sono appostati per studiare le sue mosse fino a quando, il nordafricano, si è piazzato nei pressi della fermata della Linea 11 della Star Romagna. All'arrivo del mezzo pubblico, il malvivente è salito a bordo dove,approfittando della calca, si è subito impossessato del portafoglio di un turista reggiano 79enne. Le sue mosse non sono passate inoservate e alla femata successiva, quando il 40enne è sceso, è stato bloccato e arrestato. Dopo una notte in camera di sicurezza, l'algerino è stato processato per direttissima e condannato a 8 mesi con la sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato e subito rilasciato il mago dei borseggi sugli autobus

RiminiToday è in caricamento