Il fratello di Mario Moro finisce in cella

I Carabinieri della stazione di Santarcangelo hanno arrestato martedì in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal giudice di Rimini Francesco Moro, fratello di Mario Moro

I Carabinieri della stazione di Santarcangelo hanno arrestato martedì in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal giudice di Rimini Francesco Moro, fratello di Mario Moro, coinvolto nel sequestro dell'imprenditore Giuseppe Soffiantini e morto nel gennaio del 1998. Francesco Moro si trovava agli arresti domiciliare per effetto di una denuncia sporta dalla titolare di un'azienda di legno. L'arresto è stato effettuato a Poggio Berni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento