rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Monte Colombo

Arrestato il sindaco di Monte Colombo, il primo cittadino accusato di truffe e abusi

Eugenio Fiorini era implicato in una indagine per alcuni "favoritismi" concessi alla comunità dei Ragazzi del Lago e per un abuso edilizio

Terremoto a Montecolombo con il sindaco, Eugenio Fiorini, arrestato venerdì mattina dai carabinieri di Riccione. Il primo cittadino, secondo le accuse, deve rispondere di corruzione e voto di scambio, truffa ai danni dello Stato, falso e interesse privato in atti d'ufficio, abuso edilizio. Fiorini, attualmente ai domiciliari, sarebbe implicato in alcuni "favoritismi" concessi alla comunità dei Ragazzi del Lago. La vicenda era scoppiata all'inizio del 2013 quando, secondo quanto ricostruti dai carabinieri, il sindaco era finito indagato anche per abuso d’ufficio in merito a vicende legate a un collaudo e a una casa costruita su un terreno agricolo destinata ai familiari. Già all’epoca era stata sequestrata della documentazione negli uffici comunali. Fiorini era stato eletto, per una lista civica, nel maggio del 2011 quando erano partite anche le indagini che si sono concluse nel 2014.

Secondo la Procura che ha chiesto la misura cautelare, il sindaco era nella posizione di poter reiterare le condotte che hanno prodotto l'arresto. Tra gli episodi contestati dalla magistratura quello più grave relativo al reato di corruzione: il sindaco avrebbe restituito una fideiussione di 300 mila euro alla comunità dei Ragazzi del Lago in cambio di voti alle ultime elezioni. Inoltre, di recente, avrebbe favorito un'attività commerciale di un amico, una farmacia, a discapito di altre del paese. L’indagine era partita dalla segnalazione di alcuni cittadini. Al sindaco è stata sequestrata anche la casa dove vivono la madre e il fratello.

> LA REPLICA DELL'ASSOCIAZIONE "DARE" RELATIVA ALLA FIDEIUSSIONE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il sindaco di Monte Colombo, il primo cittadino accusato di truffe e abusi

RiminiToday è in caricamento