menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stalking, arrestato 34enne riminese. Molestava la ex da un anno

La voleva costringere a tornare con sè. Sabato mattina sono scattate le manette con l'accusa di stalking nei confronti di un 34enne riminese che da tempo tormentava l'ex fidanzata 25enne, anche lei di Rimini

La voleva costringere a tornare con sè. Sabato mattina sono scattate le manette con l'accusa di stalking nei confronti di un 34enne riminese che da tempo tormentava l'ex fidanzata 25enne. I Carabinieri della Stazione di Viserba hanno arrestato l'uomo in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Rimini.

L'uomo, in particolare dall’estate del 2011, aveva iniziato a minacciare, pedinare, molestare ed ingiuriare l'ex fidanzata, una ragazza riminese, perchè non accettava che si fossero lasciati. La voleva solo per sé. Da oltre un anno quindi, la giovane aveva iniziato a vivere in un grave stato d’ansia e di paura, temendo anche per la sua incolumità fisica. Le continue irruzioni e molestie dell'uomo l'hanno anche costretta a mutare le sue abitudini di vita.

Lo stalker aveva fatto più volte irruzione nell'abitazione della ragazza danneggiando oggetti e asportando dei vestiti mentre in un’altra occasione le aveva rubato il ciclomotore e, dopo averla pedinata, ha arrecato danni all’auto di un amico con la quale la vittima si confidava. L’arrestato attualmente si trova agli arresti domiciliari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento