Cronaca

Preso un rumeno colpito da arresto internazionale, si nascondeva nel Riminese

Giovedì sera i carabinieri di Montecolombo hanno stretto le manette ai polsi di un rumeno in esecuzione di un mandato di arresto europeo. Si tratta di un 31 enne colpito da una condanna definitiva per lesioni ed oltraggio

Giovedì sera i carabinieri di Montecolombo hanno stretto le manette ai polsi di un rumeno in esecuzione di un mandato di arresto europeo. Si tratta di un 31 enne colpito da una condanna definitiva per lesioni ed oltraggio, per fatti commessi da fine 2008 ad inizio 2009, emessa dall’autorità giudiziaria rumena.


Lo straniero, durante un controllo effettuato dalla polizia rumena, aveva reagito energicamente, colpendo gli agenti, venendo successivamente tratto in arresto. Al termine dell’iter processuale l'autorità giudiziaria competente lo ha condannnato alla pena di 2 anni e 6 mesi i reclusione, internazionalizzando il provvedimento di cattura. L’arrestato è stato portato presso la casa circondariale di Rimini a disposizione della corte d’Appello di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso un rumeno colpito da arresto internazionale, si nascondeva nel Riminese

RiminiToday è in caricamento