menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato stalker in Valamarecchia, per un anno ha molestato la vicina di casa

Al maniaco sono stati imposti gli arresti domiciliari dopo che ha perseguitato una 48enne, infastidendola ovunque si recasse, fino a farla cadere in uno stato di profonda ansia

Nella giornata di mercoledì i carabinieri della Compagnia di Novafeltria hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 47enne, residente nella Valmarecchia, accusato di stalking nei confronti della sua vicina di casa 48enne. Tutto era iniziato lo scorso febbraio quando, la vittima, si era recata dai carabinieri di Novafeltria per sporgere una querela nei confronti dell'uomo. La signora ha raccontato ai militari dell'Arma di essere finita nel mirino del molestatore da oltre un anno e che il 47enne, senza nessun motivo apparente, era frequentemente nei pressi della sua abitazione, la pedinava a piedi o in auto, infastidendola ovunque si recasse, minacciandola e molestandola. Un comportamento che, nella donna, ha generato un profondo stato di ansia e di paura tanto da costringerla a rivolgersi ai militari dell'Arma che, al termine delle indagini, hanno verificato il racconto della 48enne chiedendo all'autorità giudiziaria l'ordinanza di custodia cautelare. Il gip di Rimini, nell'accogliere le richieste dei carabinieri, ha disposto per il maniaco il regime degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento