menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borseggiatrice sorpresa in flagranza in azione in spiaggia: arrestata

I Carabinieri, che si trovavano poco distante, hanno noatato la scena e insospettiti sono intervenuti bloccando la donna, mentre si stava allontanando sulla passarella del bagno 119, con la refurtiva

E' stata sorpresa in flagrante mentre rubava una borsa sotto l'ombrellone. Una 38enne di Gallipoli (Lecce) è stata arrestata venerdì mattina dai Carabinieri di Miramare nel corso di un servizio anti-borseggio in spiaggia. La donna, approfittando dei pochi turisti presenti, aveva rubato una borsa, lasciata incustodita sotto l’ombrellone, da un uomo di Mantova, che si era allontanato per una doccia.

I Carabinieri, che si trovavano poco distante, hanno noatato la scena e insospettiti sono intervenuti bloccando la donna, mentre si stava allontanando sulla passarella del bagno 119, con la refurtiva. La borsa, con soldi ed un telefono cellulare, è stata restituita all’avente diritto. Sabato mattina l'indagata è stata condannata a 4 mesi di reclusione e 200 euro di multa, con pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento