rotate-mobile
Cronaca

In vacanza con la famiglia a Rimini: preso il boss dei Contini, Umberto Falanga

Catturato domenica pomeriggio, nel riminese, Umberto Falanga il boss del clan Contini di Napoli, latitante dal 2011

Catturato domenica pomeriggio, nel riminese,  Umberto Falanga il boss del clan Contini di Napoli, latitante dal 2011. Ad assicurare alla giustizia il napoletano 40enne è stato il personale della squadra Mobile di Rimini dopo che, nei giorni scorsi, era arrivata la segnalazione della sua presenza in Riviera. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine dal 1991, per reati legati al gioco d'azzardo, all'omicidio, alla detenzione di armi e per associazione a delinquere di stampo camorristico, aveva raggiunto la moglie e i genitori in vacanza in un residence del riminese per il Ferragosto.

Falanga è ritenuto dagli inquirenti un soggetto di spicco del clan Contini i cui finanziamenti, in prevalenza, provengono dall'estorsione, dallo spaccio di droga e dall'usura. In carcere dal 1997 al 2011, era poi uscito con l'obbligo della sorveglianza speciale alla quale, però, non aveva mai ottemperato fino a quando è diventato 'uccel di bosco'. Sono in corso ulteriori indagini della polizia per accertare se, Falanga, abbia avuto contatti con altri malavitosi in Riviera

Arrestato il boss dei Conticini, Falanga (Foto Torri)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vacanza con la famiglia a Rimini: preso il boss dei Contini, Umberto Falanga

RiminiToday è in caricamento