Passanti notano movimenti sospetti in una casa: i Carabinieri catturano due ladri

A chiedere l'intervento del 112 sono stati alcuni passanti, che hanno scorto un individuo infiltrarsi in una casa in via Ca Fabbro

Presi dopo aver effettuato un furto in un'abitazione. I Carabinieri di Coriano hanno arrestato martedì pomeriggio un 33enne residente a Venezia ed un 58enne padovano, entrambi già noti alle forze dell'ordine. A chiedere l'intervento del 112 sono stati alcuni passanti, che hanno scorto un individuo infiltrarsi in una casa in via Ca Fabbro. L’immediato intervento della pattuglia dei Carabinieri ha consentito di intercettare due sospettati, che si stavano allontanando a bordo di un'auto.

Per restare aggiornati in tempo reale scaricate la nostra APP, sia su Google Play che su Apple Store

A bordo è stato trovato uno scanner sintonizzato sulle frequenze in uso alle forze di polizia, arnesi da scasso, due paia di guanti, una torcia elettrica e 1200 euro. L’attrezzatura ed il denaro sono stati posti in sequestro. Per la coppia è scattato l'arresto con le accuse di furto aggravato e detenzione di apparecchiature radio atte ad intercettare le comunicazioni delle forze di polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento