Cronaca Misano Adriatico

Serie di taccheggi: trentenne arrestato dopo l'ultimo colpo al supermercato

Sono inoltre stati trovati e sequestrati numerosi attrezzi da scasso ed un dispositivo elettronico di ultima generazione, utile ad inibire il funzionamento dei comuni dispositivi di antitaccheggio

Ha rubato generi alimentari, nascondendoli addosso, per poi cercare di guadagnare velocemente la fuga. Ma è stato bloccato ed arrestato. Un trentenne di nazionalità ucraina, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato domenica mattina dai Carabinieri di Misano Adriatico. Lo straniero ha aggredito un dipendente dell’esercizio commerciale allo scopo di guadagnarsi. Il pronto intervento dei militari ha consentito di bloccare l’indagato e di trarlo in arresto. Nell'auto sono stati trovati numerosi generi alimentari per un valore di oltre mille euro, ritenuti provento di attività illecita. Sono inoltre stati trovati e sequestrati numerosi attrezzi da scasso ed un dispositivo elettronico di ultima generazione, utile ad inibire il funzionamento dei comuni dispositivi di antitaccheggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie di taccheggi: trentenne arrestato dopo l'ultimo colpo al supermercato

RiminiToday è in caricamento