Serie di taccheggi: trentenne arrestato dopo l'ultimo colpo al supermercato

Sono inoltre stati trovati e sequestrati numerosi attrezzi da scasso ed un dispositivo elettronico di ultima generazione, utile ad inibire il funzionamento dei comuni dispositivi di antitaccheggio

Ha rubato generi alimentari, nascondendoli addosso, per poi cercare di guadagnare velocemente la fuga. Ma è stato bloccato ed arrestato. Un trentenne di nazionalità ucraina, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato domenica mattina dai Carabinieri di Misano Adriatico. Lo straniero ha aggredito un dipendente dell’esercizio commerciale allo scopo di guadagnarsi. Il pronto intervento dei militari ha consentito di bloccare l’indagato e di trarlo in arresto. Nell'auto sono stati trovati numerosi generi alimentari per un valore di oltre mille euro, ritenuti provento di attività illecita. Sono inoltre stati trovati e sequestrati numerosi attrezzi da scasso ed un dispositivo elettronico di ultima generazione, utile ad inibire il funzionamento dei comuni dispositivi di antitaccheggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento