Arriva la condanna definitiva per l'autore di una violenta rapina

Individuato dai carabinieri di Santarcangelo, è stato portato in caserma e poi nel carcere dei "Casetti"

Condanna definitiva per un cagliaritano 49enne, residente nel riminese e già noto alle forze dell'ordine, rintracciato e arrestato dai carabiieri di Santarcangelo. L'uomo è stato rintracciato dai militari dell'Arma in quanto, nei suoi confronti, era stato emesso un ordine di carcerazione dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rimini. Il 49enne deve scontare una pena di 2 anni in quanto ritenuto definitivamente colpevole di rapina e lesioni personali, commessi a Rimini nel febbraio 2013, quando aggredì un riminese per derubarlo e guadagnarsi la fuga. Portato in caserma per gli accertamenti di rito, al termine delle pratiche il cagliaritano è stato trasferito nel carcere dei "Casetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento