Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Addio al maestro delle ceramiche. Il sindaco: "E' stato un ambasciatore della creatività riminese"

Rimini piange la scomparsa, a 86 anni, dell'artista Bruno Brolli. Aveva anche ricevuto il conferimento di Cavaliere al Merito della Repubblica

Era un volto molto conosciuto. Per le sue passioni, ma anche per gli incarichi svolti. A 86 anni, Rimini piange la scomparsa dell’artista Bruno Brolli, che nel suo lungo percorso è stato pittore e ceramista. Aveva anche ricevuto il conferimento di Cavaliere al Merito della Repubblica. Per anni aveva ricoperto incarichi all’interno di Confartigianato, nel consiglio direttivo, fino alla presidenza di Fin-Art e della categoria Artigianato artistico.

Durante le scorse ore lo ha voluto ricordare con un messaggio anche il sindaco Jamil Sadegholvaad: “Una vita intera passata tra terra e colori, coltivando una passione sbocciata già da ragazzino che l’ha portato negli anni Settanta anche ad affrontare un’avventura per pochi: un giro del mondo di due mesi, per raccontare l’iconografia degli usi e costumi dei popoli del Sud del Pacifico”.

“La sua vasta produzione pittorica e di ceramiche è conosciuta e apprezzata in tutta Italia e non solo, facendo di Brolli un ambasciatore della creatività riminese – conclude il sindaco -. Alla famiglia e ai suoi cari le condoglianze e l’abbraccio della città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al maestro delle ceramiche. Il sindaco: "E' stato un ambasciatore della creatività riminese"
RiminiToday è in caricamento