Assalto al distributore di sigarette, il tabaccaio: "Una banda che mira tutte le tabaccherie"

Per portare via pochi pacchetti di sigarette, i malviventi hanno danneggiato l'apparecchiatura da 10mila euro

"Dalle telecamere si vede benissimo chi è stato, non capisco cosa aspettino le forze dell'ordine ad arrestare questi individui". E' esasperato il titolare della Tabaccheria 102 di viale regina Margherita a Rimini che, nella notte tra martedì e mercoledì è stato visitato da dei malviventi che hanno forzato il distributore automatico di sigarette. "Erano almeno due persone - spiega il proprietario - che hanno iniziato ad armeggiare nel tentativo di scardinare l'apparecchiatura e, a forza di calci e spinte, sono riusciti a mandarla in tilt prelevando qualche pacco di sigarette per poi allontanarsi in tutta tranquillità. Rispetto allo scorso anno, quando la banda del buco fece un danno ben peggiore, questa volta è andata bene anche se, per impossessarsi di 20 euro di sigarette, hanno rischiato di danneggiare un'apparecchiatura del valore di 10mila. E' evidente come, questi malviventi, si facciano tutto il viale e, ad ogni tabaccheria, cerchino di forzare i distributori. Quello che fa più rabbia è che, nonostante i filmati delle telecamere abbiano ripreso bene in faccia gli autori, solitamente questi riescono sempre a farla franca".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento