Assalto armato alla farmacia, è la terza rapina dall'inizio dell'anno

Il malvivente, col volto parzialmente coperto, è entrato in azione nella tarda mattinata di martedì

E' entrato in azione poco dopo le 12.30, quando oramai la farmacia stava per chiudere, e armato di pistola ha messo a segno la rapina. Ennesimo colpo, il terzo dall'inizio dell'anno, per l'attività di via Pascoli nuovamente finita nel mirino dei rapinatori. Il malvivente, pare un italiano, ha spianato l'arma contro i dipendenti e si è fatto consegnare il contenuto della cassa, il cui ammontare è ancora in corso di quantificazione, per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce. I dipendenti, una volta soli, hanno dato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto una pattuglia dei carabinieri. Gli inquirenti dell'Arma, dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti, hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili a individuare l'autore del colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento