Assiste a una rapina in diretta, il passante chiama immediatamente i carabinieri

La prontezza del testimone ha permesso di catturare il malvivente autore del colpo ai danni di un turista polacco

Arrestato, con l'accusa di rapina, un 35enne anconetano già noto alle forze dell'ordine. Verso le 15 di giovedì un cittadino polacco, a Viserba, stava salendo a bordo della propria auto quando è stato notato dal malvivente che lo ha colto di sorpresa strappandogli il portafoglio dalla tasca per poi fuggire. La vittima, che ha cercato di reagire, è poi finito a terra nel tafferuglio. Ad assistere alla scena c'era un passante che, avendo visto tutto, ha dato l'allarme al 112 facendo accorrere una pattuglia dei carabinieri. I militari dell'Arma, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare il 25enne mentre stava per salire in sella al suo scooterone. Dopo una notte in camera di sicurezza, il rapinatore è stato processato per direttissima e sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento