rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Non solo addestramento: la 'rivoluzione a 4 zampe' dell'associazione cinofila tra giochi e attività insolite

E' la proposta di Dog Revolution, associazione sportiva dilettantistica nata a Rimini da un gruppo di educatori cinofili. L'asd offre corsi di addestramento e attività di tanti tipi, tutte incentrate sulla relazione tra cane e uomo

Una "rivoluzione a 4 zampe": è la proposta di Dog Revolution, associazione sportiva dilettantistica nata a Rimini da un gruppo di educatori cinofili che, prima di mettersi in proprio, collaboravano con varie associazioni della zona. L'asd offre corsi di addestramento e attività di tanti tipi, tutte incentrate sulla relazione tra cane e uomo.

"Abbiamo deciso di creare un'associazione tutta nostra perchè volevamo fare una sorta di 'rivoluzione', creando un'ambiente e un centro cinofilo che fosse un punto di ritrovo e che vedesse il rapporto tra cane e uomo in maniera diversa, più a livello relazionale, concentrando attività sul territorio all'interno dello stesso centro cinofilo - spiega Giulia Stargiotti, 31enne savignanese presidente dell'associazione - Il nostro addestramento punta a una corretta relazione con il cane sfruttando l'utilizzo di gioco e cibo senza metodi coercitivi che compromettano il rapporto con l'animale".

WhatsApp Image 2022-10-06 at 14.32.10-2

Ogni educatore di Dog Revolution è specializzato in una particolare attività. "Facciamo pet therapy e attività di vario tipo - racconta Giulia - Ad esempio c'è il 'mantrailing', un'attività di ricerca impiegata per individuare persone smarrite; il 'canicross' o 'bikejoring', un'attività in bici in cui si viene trainati dal proprio cane gareggiando; il 'treibball', in cui il cane fa rotolare delle palle mantenendo l'autocontrollo mentale; l''hoopers', una sorta di percorso con gli attrezzi ma che, a differenza dell'agility, non prevede la partecipazione fisica dell'uomo, che dà solo comandi a distanza; il 'nosework', un allenamento del fiuto attraverso la ricerca di oggetti nascosti - una delle nostre addestratrici crea giochi fatti a mano in cui si nasconde il cibo per fare in modo che il cane trovi la maniera di farlo uscire attraverso il 'problem solving'. E' così che si stanca il cane: non facendolo correre, come si è soliti pensare, ma facendogli usare i cinque sensi attraverso giochi di attivazione mentale e insegnandogli a soddisfare i suoi bisogni primari. Facciamo anche attività di recupero per problemi d'ansia ed educazione comportamentale per cani adulti".

WhatsApp Image 2022-10-06 at 21.39.15-2

Per tutte queste attività l'associazione (presente su Facebook e Instagram) organizza giornate conoscitive e open day presso il proprio campo al Lago Pascoli a San Mauro (su appuntamento) e nelle fiere della zona. Oltre a questo vengono organizzate lezioni a domicilio e classi di socializzazione per cani adulti e cuccioli. "A breve partirà anche il corso Uisp per diventare operatore cinofilo - spiega la presidente - E' un corso dedicato a tutti coloro che vogliono imparare a gestire il cane e a dargli un'educazione di base, ma anche un primo step per chi vuole entrare nel mondo della cinofilia, per chi fa il dog sitter o vuole aprire una pensione per cani, ma anche per chi fa il volontario nel canile. In generale è consigliato a tutti coloro che amano i cani e vogliono imparare a rapportarsi meglio con loro. Alla fine del corso, che prevede 86 ore di formazione teorico-pratica e anche un tirocinio di 50 ore, viene rilasciato un attestato".

Il logo dell'associazione
WhatsApp Image 2022-10-06 at 10.16.12-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo addestramento: la 'rivoluzione a 4 zampe' dell'associazione cinofila tra giochi e attività insolite

RiminiToday è in caricamento