rotate-mobile
Cronaca

Individuato e denunciato il vandalo del ponte della Resistenza

Sorpreso in flagranza da una pattuglia della polizia di Stato mentre sradicava le piante e le gettava sulle barche ormeggiate, si indaga per capire se si tratti dello stesso sconsiderato autore dei danneggiamenti precedenti

All'alba del 23 luglio una pattuglia della polizia di Stato ha individuato e denunciato il vandalo del ponte della Resistenza pizzicato in flagranza a sradicare le piante dai vasi e gettarle sulle barche ormeggiate. Poco prima delle 5 gli agenti delle Volanti hanno notato quello che è stato poi identificato per un cittadino svizzero 20enne che, come se nulla fosse, strappava gli arbusti messi a dimora dal Comune per poi buttarli di sotto facendoli finire sugli scafi. Alla vista della pattuglia, però, il giovane ha fatto marcia indietro ma è stato comunque fermato dagli agenti che ad un primo controllo hanno notato una barca ormeggiata ricoperta di terra e piante. Il 20enne, senza documenti, è stato portato in Questura per essere identificato e al termine degli accertamenti di rito denunciato per danneggiamento. Sono in corso ulteriori indagini per capire se il ragazzo sia l'autore anche dei danneggiamenti precedenti, già denunciati dal Comune, che vanno avanti dallo scorso aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Individuato e denunciato il vandalo del ponte della Resistenza

RiminiToday è in caricamento