Atto vandalico in un ristorante: la vetrata di un ristorante finisce in frantumi

Venerdì mattina ha trovato i vetri perimetrali rotti del suo gazebo esterno. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, si tratterebbe di un atto vandalico

Brutta sorpresa per il titolare di un noto ristorante in via Sigismondo. Venerdì mattina ha trovato i vetri perimetrali rotti del suo gazebo esterno. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, si tratterebbe di un atto vandalico. Altri commercianti, commenta Claudio Mazzarino coordinatore comunale di Rimini, "confermano che la notte gruppi di giovani ubriachi che escono dai locali soprattutto nel weekend, scorazzando in pieno centro storico, spaccando bici parcheggiate, rompono vasi, urinano sulle serrande dei negozi. "La situazione e’ gia’ nota - conclude Mazzarino -. Bisognerebbe avere un controllo piu costante da parte delle forze dell’ordine posizionando una pattuglia fissa almeno nel weekend nella via Sigismondo non solo nella vicina piazza Cavour". Sul posto, per i rilievi di legge, è intervenuta una Volante della Questura.

20170922_092649-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento