rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Autista dell'autobus riesce ad evitare per un soffio un bambino, encomio della Start

Grazie alla sua prontezza dell'evitare il piccolo sfuggito al controllo dei parenti ha scongiurato il peggio

Il direttore generale Giampaolo Rossi ha consegnato questa mattina una lettera di encomio all’autista Pietro Ingannato. Il ragazzo, 34 anni, da 9 in servizio sugli autobus di Start Romagna, è stato protagonista nei giorni scorsi di un fatto di cronaca. Con la sua prontezza di riflessi ha evitato conseguenze ben peggiori ad un bimbo di due anni che qualche giorno fa era sfuggito al controllo dei parenti correndo in strada, dove stava sopraggiungendo un autobus in servizio sulla linea 9 a Bellariva. Al bimbo, che fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze nell’impatto con la parte posteriore del bus, gli auguri di una veloce guarigione da Start Romagna. 

L'incidente si era verificato in via Tommaseo poco dopo le 10 del 2 luglio quando, dalle prime ricostruzioni, il piccolo sarebbe uscito correndo dal cortile di casa per poi attraversare la strada. L'autista del mezzo pubblico, che procedeva in direzione del centro storico di Rimini, si era accorto in tempo della presenza del bambino in strada tentando una disperata frenata per evitarlo. La manovra è riuscita solo in parte e, il piccolo, sarebbe stato colpito dalla parte posteriore sinistra del mezzo. Sul posto eranoo accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, coi sanitari che hanno prestato i primi soccorsi al piccolo per poi trasportarlo al pronto soccorso con un codice di media gravità ma le sue condizioni non impensierivano i medici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autista dell'autobus riesce ad evitare per un soffio un bambino, encomio della Start

RiminiToday è in caricamento