Auto parcheggiata prende fuoco, non si esclude l'incendio doloso

Intervento dei vigili del fuoco nella notte tra sabato e domenica, danneggiato anche il veicolo accanto

Foto archivi

E' scattato verso le 3.40, in via Marecchiese davanti al civico 190 nella zona dei Padulli, l'allarme per un incendio che si è propagato da un Nissan Juke parcheggiato lungo la strada. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco con l'autobotte e, davanti ai loro occhi, si sono trovati le fiamme che avevano già avvolto sia la parte anteriore del suv che quella posteriore di una Dacia Duster parcheggiata nei pressi. Il personale del 115 ha lavorato per oltre un'ora prima di spegnere le fiamme che hanno danneggiato seriamente entrambi i veicoli. Al momento, non è stato possibile risalire alle cause del rogo anche se non si esclude che possa essersi trattato di un evento doloso. Sul posto, per i rilievi di rito, una pattuglia della polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento