rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca

Operazione "Drugstore", individuato in Campania un complice della banda

Novo arresto da parte dei carabinieri nell'ambito dell'indagine che, nella giornata di giovedì, ha smantellanto un gruppo di spacciatori attivo in Riviera

I carabinieri di Mondragone, in provincia di Caserta, hanno arrestato un 39enne residente a Castel Volturno ritenuto essere implicato nello spaccio di stupefacenti del riminese e che era sfuggito, nella giornata di giovedì, alla maxi operazione dell'Arma "Drugstore". In seguito a un'indagine dei militari dell'Arma. Rintracciato in Campania, secondo gli inquirenti il 39enne è un complice degli altri 8 arrestati che smerciavano la droga avveniva nei locali di ritrovo, soprattutto nelle discoteche, tra Bellaria, Cesenatico e Milano Marittima. L'arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Drugstore", individuato in Campania un complice della banda

RiminiToday è in caricamento