Automobilisti ubriachi, fermato dalla Municipale con un tasso da coma etilico

Il bollettino dei controlli sulle strade ha visto 13 patenti venire ritirate e 11 guidatori denunciati a piede libero

Raffica di automobilisti ubriachi con gli agenti della polizia Municipale che, armati di etilometro, hanno pizzicato chi si era messo al volante dopo aver alzato troppo il gomito. Nei controlli sulle strade, effettuati nello scorso fine settimana, il bilancio ha visto 13 patenti venire ritirate e 11 guidatori denunciati a piede libero. Nel dettaglio, venerdì sera sono stati effettuati 3 posti di blocco sulla Ss16, il lungomare e la circonvallazione nel corso dei quali un automobilista ha fatto segnare un vero e proprio record. Sottoposto all'etilometro, ha fatto schizzare l'apparecchiatura a 2,36 g/l (quasi 5 volte il consentito) con un tasso che rappresenta il coma etilico. Non da meno un secondo guidatore che, però, si è fermato a 1,94 g/l. Per entrambi, oltre a dover dire l'addio alla patente, è scattata anche la denuncia a piede libero. Ritiro del documento di guida, e pesante sanzione, per altri due automobilisti, rimasti entro il limite degli 0,8 g/l mentre altri 3 neopatentati se la sono cavaa con una multa. Nella giornata di domenica, incvece, sono state 7 le patenti ritirate ad altrettanti guidatori, di cui 2 neopatentati fermati, con un tasso alcolico compreso tra 1,01 e 1,12 g/l.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento