Automobilisti ubriachi, nel fine settimana ritirate 25 patenti di guida

Controlli a raffica da parte dei carabinieri di Rimini per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza

Controlli a tappeto, nel corso del fine settimana, da parte dei carabinieri della Compagnia di Rimini che hanno effettuato 23 posti di blocco per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza. A finire nella rete dei militari dell'Arma sono stati ben 23 automobilisti che, alla fine, hanno dovuto dare l'addio alla loro patente. Nel dettaglio, 18 sono stati trovati al volante con un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l che, oltre al ritiro del documento di guida, gli è valso anche la denuncia a piede libero. Altri 7, invece, risultati ubriachi ma con un tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 g/l se la sono cavata con una multa da euro 527 ad euro 2.108 e la sospensione della patente da 3 a 6 mesi. Nel pomeriggio di domenica, inoltre, i carabinieri sono intervenuti in un supermercato dove erano state segnalate due taccheggiatrici. Arrivati sul posto, i militari dell'Arma hanno individuato le malviventi che avevano fatto sparire alcuni generi alimentari e, dopo averle bloccate, le hanno denunciate a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento