menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A14 a tre corsie e nuova Statale 16, il M5S: "Troppo inquinamento"

A sostenere la necessità di "applicare il Principio di Precauzione, a causa del potenziale aumento dell'inquinamento atmosferico, dato dall'affiancamento dell'A14 a tre corsie e della nuova Strada statale", è Giovanni Favia (M5s)

Data la “situazione di grave inquinamento atmosferico e compromissione ambientale, aggravata dalla realizzazione della terza corsia dell’autostrada A14”, in cui verserebbe la zona della provincia di Rimini interessata dalla nuova Strada statale 16, la Giunta regionale dovrebbe richiedere “la procedura di Valutazione ambientale strategica” e “uno studio delle ragionevoli alternative progettuali al tracciato”, comprensivo anche “dell’opzione zero strade che tenga conto della possibile diversione del traffico pesante su rotaia”. Inoltre, dovrebbe“riaprire nuovamente i termini per presentare osservazioni, dopo la decisione della commissione statale di Valutazione di impatto ambientale di procedere con la ripubblicazione del progetto”.

A sostenere la necessità di “applicare il Principio di Precauzione, a causa del potenziale aumento dell'inquinamento atmosferico, dato dall'affiancamento dell'A14 a tre corsie e della nuova Strada statale”, è Giovanni Favia (M5s), in una interrogazione alla Giunta in cui chiede “quali misure intenda porre in essere per salvaguardare la salute e i diritti dei cittadini, in relazione a inquinamento atmosferico, inquinamento acustico, consumo di territorio, impatto ambientale e paesaggistico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento