Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Autostrade per l'Italia al Meeting 2021, nel segno delle opportunità di lavoro per i giovani

La kermesse di Rimini sarà inoltre un’importante occasione per  giovani interessati a entrare in contatto con il mondo di Autostrade per l’Italia e conoscere le diverse opportunità professionali

Fino al 25 agosto Autostrade per l’Italia - insieme alle sue società controllate Tecne, Pavimental, Free To X, Movyon - sarà alla Fiera di Rimini per il Meeting dell’Amicizia dei Popoli 2021, con un corner dedicato e un fitto programma di incontri: leitmotiv della partecipazione di ASPI al Meeting sarà la valorizzazione del lavoro, a partire dall’esperienza aziendale, il potenziamento del sapere e lo sviluppo delle competenze nell’ambito della sicurezza delle infrastrutture e della mobilità sostenibile. 

La kermesse di Rimini sarà inoltre un’importante occasione per  giovani interessati a entrare in contatto con il mondo di Autostrade per l’Italia e conoscere le diverse opportunità professionali offerte dal Gruppo: “Oltre ad essere per noi una preziosa occasione di crescita e confronto - afferma l’Amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi -, il Meeting dell’Amicizia dei Popoli sarà un’opportunità per chi voglia conoscere le posizioni lavorative aperte in ASPI e, contestualmente, presentare la propria candidatura. Questa è una delle azioni previste nell’ambito del Piano di Trasformazione del Gruppo che include un consistente piano di assunzioni entro i prossimi tre anni, per un totale di 2900 persone che porteranno valore aggiunto, nuove idee ed energie alla nostra azienda”. 

Ogni giorno alle ore 16.00 il corner ASPI ospiterà un workshop con testimonial manageriali che interverranno su diversi temi: dalla sicurezza all’innovazione, dall’inclusione alla formazione, dall’open innovation alla mobilità sostenibile, fino al potenziamento della rete autostradale e le nuove soluzioni tecnologiche.
 
Si partirà il 20 agosto con Alessia Ruzzeddu, Responsabile Training, Welfare DE&I Management di Aspi, che presenterà il programma Diversity Equity and Inclusion della società: un piano che pone le persone al centro della trasformazione aziendale, promuovendo una crescita equa, sostenibile e inclusiva. Descrivendo gli obiettivi triennali, le azioni realizzate e le progettualità future, verrà animato un confronto per illustrare il Manifesto D&I di Autostrade per l’Italia e le partnership avviate con Parks, Valore D e l’Università La Sapienza di Roma. 

Il 21 agosto sarà il turno di Tecne, società di ingegneria del Gruppo Aspi, con Mario Basile e Gian Paolo Melis, rispettivamente HR Manager e Chief Engineering Coordinator, che approfondiranno le competenze per l’ingegneria del futuro e il ruolo di Tecne in questa trasformazione; inoltre verranno discussi i temi della sostenibilità della progettazione (sarà illustrato il caso del Passante di Bologna), il potenziamento della rete, le nuove pratiche di ingegneria sostenibile. Sarà inoltre raccontata l’esperienza della “Smart Infrastructures Academy” di San Giovanni a Teduccio, avviata di recente in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli con l’obiettivo di sviluppare nuove competenze in partnership con i centri ingegneristici di eccellenza del Paese. 

Il 22 agosto la parola andrà a Francesco Del Greco, direttore IT and Digital Transformation, che illustrerà il percorso di trasformazione di Autostrade per l’Italia verso una “società nuova”, capace di mettere in sicurezza - e allo stesso tempo a fattor comune - dati di tipo differente, per offrire ai propri clienti un’esperienza di viaggio sicura e innovativa. Del Greco traccerà dunque il quadro complessivo delle azioni messe in campo da Autostrade per l’Italia nel segno della trasformazione digitale e dell’open innovation.  

Il 23 agosto Francesco Simonetti e Alessandro Quaranta, HR Business Partner, ci accompagneranno nel mondo della Human Resources, organizzazione molto complessa in Aspi, dato l’alto numero di dipendenti e l’ampia distribuzione delle risorse sul territorio. Con un focus sull’Academy interna e la mappatura delle competenze per la valorizzazione del know-how aziendale, i relatori illustreranno i percorsi di formazione e le partnership con il mondo accademico messe in campo da Autostrade per l’Italia. 

Il 24 agosto sarà il giorno di Pavimental, società di costruzioni del Gruppo Autostrade, che con il suo responsabile risorse umane Sergio Spinelli si concentrerà sul tema della sicurezza sul luogo di lavoro, illustrando il piano aziendale che ambisce all’obiettivo “zero incidenti”. Sarà l’occasione per conoscere le iniziative avviate dall’azienda per diffondere una nuova cultura della sicurezza e illustrare alcuni casi concreti. 

A chiudere la cinque giorni ci sarà, il 25 agosto, Movyon, nuovo operatore tecnologico per la mobilità del Gruppo Aspi. Benedetto Carambia, responsabile R&D and Innovation, illustrerà il percorso di innovazione intrapreso alla ricerca di nuove soluzioni tecnologiche al servizio della mobilità sostenibile. Passando in rassegna le sperimentazioni e le opportunità in corso, Carambia metterà in luce le sinergie e le partnership avviate con il mondo dell’università e i centri di eccellenza del nostro Paese. 

Inoltre l’Amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi parteciperà il 23 agosto alle 19 alla tavola rotonda “Cosa faremo domani”: un confronto che vedrà la partecipazione del Ministro della Transizione Tecnologica Roberto Cingolani, il presidente Emerito della Camera dei Deputati Luciano Violante e la Rettrice dell’Università Sant’Anna di Pisa Sabina Nuti. Lo stesso giorno, alle 13, l’Amministratore delegato di Free-to-X Giorgio Moroni interverrà nell’ambito del dibattito “La transizione Ecologica e Vettori Energetici: L’Elettrico” che potrà contare, tra gli altri, sulla partecipazione del Viceministro alle Infrastrutture Alessandro Morelli. 

Infine, il 25 agosto alle 14.15, si terrà in “Discovery Arena” la sessione “Qual è il mio posto nel mondo (del lavoro)?” con Marco Bernardi, Chairman Illumia, Gregorio Moretti, Head of People Office di Autostrade per l’Italia e Roberto Bartolini, coach formatore. Modera Angela Tringali, direttrice CdO Pesaro Urbino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade per l'Italia al Meeting 2021, nel segno delle opportunità di lavoro per i giovani

RiminiToday è in caricamento