menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Feroce rissa tra ragazzini, uno finisce in ospedale per le ferite

Carabinieri accorsi in forze per la segnalazione di due baby gang che si stavano affrontando con mazze, bastoni e coltelli, individuato l'autore del ferimento

Violento scontro tra due baby gang nel pomeriggio di venerdì cn uno dei contendenti rimasto ferito e trasportato in ospedale per essere medicato. Il primo allarme è scattato intorno alle 18 quando, da via Cuneo alle spalle degli uffici dell'Anagrafe di Rimini, sono arrivate diverse segnalazioni di un folto numero di ragazzini che si stavano picchiando con dei bastoni. Sul posto si sono precipitate a sirene spiegate le pattuglie dei carabinieri e, alla vista dei lampeggianti, le due fazioni di minorenni sono scappate a gambe levate disperdendosi tra il parco e la ciclabile dell'Ausa. I militari dell'Arma hanno fermato alcuni giovani e, sul campo, hanno trovato un 16enne ferito a una mano da un'arma da taglio. Secondo le prime indiscrezioni, i componenti delle due baby gang apparterrebbero a un gruppo di napoletani opposto a dei nomadi e tutti non sarebbero sconosciuti alle forze dell'ordine e mentre quello che ha avuto la peggio è stato portato in pronto soccorso per essere medicato sono partite le ricerche dell'aggressore. Per gli inquirenti, quindi, si tratterebbe di un regolamento di conti tra il 16enne e il suo feritore. Il ragazzino è stato poi dimesso dall'ospedale con una prognosi di 7 giorni e, al momento, l'autore del pestaggio sarebbe in corso di identificazione dai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento