rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Rivazzurra / Viale Regina Margherita

Baby gang prende a pugni e bastonate il titolare di un minimarket, i componenti arrestati dalla polizia

Gli agenti si sono messi immediatamente sulle tracce dei ragazzini riuscendo a catturarli poche ore dopo aver commesso la rapina

E' durata poche ore la fuga di una baby gang composta da due neo maggiorenni e un minorenne, tutti di nazionalità albanese, che nella notte tra mercoledì e giovedì, ha rapinato un minimarket prendendo a pugni il titolare. I tre giovani, intorno all'1.30, avevano preso di mira l'attività di viale regina Margherita e dopo aver preso degli alcolici dagli scaffali ha tentato la fuga. Le manovre non erano passate inosservate al titolare che, nel tentativo di bloccarli, li ha inseguiti ma è stato preso a pugni. I tre sono quindi tornati nel negozio armati di bastoni per poi tirarli addosso alla vittima e a un suo dipendente per poi scappare nuovamente. L'uomo ha chiesto l'intervento della polizia di Stato e, sul posto, è intervenuta una Volante con gli agenti che hanno raccolto una descrizione dei malviventi per poi iniziare le ricerche. Il trio è stato individuato all'alba di giovedì e, riconosciuti dalla vittima, sono stati portati in Questura. Per i maggiorenni sono scattate le manette con l'accusa di rapina aggravata continuata in concorso e, per loro, si sono aperte le porte del carcere. Il minorenne, invece, se l'è cavata con una denuncia a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang prende a pugni e bastonate il titolare di un minimarket, i componenti arrestati dalla polizia

RiminiToday è in caricamento