rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Ancora violenza a Riccione. In stazione un uomo colpito con un pugno al volto da un minorenne

Il minorenne chiede un prestito di denaro, al diniego scatta l'aggressione. Il responsabile identificato dai Carabinieri. Avviate verifiche per capire se può esserci un legame con i precedenti episodi

Dopo il caso della baby gang che ha picchiato e derubato dei ragazzini, travestiti con maschere da clown e passamontagna, c’è un nuovo caso di aggressione registrato a Riccione. Questa volta alla stazione. Nelle prime ore di mercoledì (24 maggio) i Carabinieri di Riccione sono intervenuti alla stazione dove un cittadino di origini bengalesi, che stava rientrando a casa al termine del proprio turno di lavoro, sarebbe stato aggredito da un giovane minorenne di origini tunisine. Non è da escludere che il nuovo caso possa avere un legame con quanto già avvenuto durante lo scorso fine settimana.

Il signore aggredito nelle vicinanze della ferrovia ha raccontato di essere stato avvicinato da un ragazzo che gli ha richiesto di prestargli del denaro, al primo rifiuto sarebbe scattata l’aggressione con un pugno al volto. La vittima, finita a terra, è riuscita a evitare che gli fosse sottratto il portafoglio. A quel punto è scattato l’allarme con l’intervento dei Carabinieri. Raccolta la descrizione dell’autore del fatto, i militari hanno perlustrato la zona e hanno rintracciato dopo poco il presunto aggressore, che si era nascosto all’interno della stazione ferroviaria.

Il minore è stato successivamente condotto in caserma insieme all’intera comitiva di giovanissimi con cui si trovava per essere identificati e affidati, tramite servizi sociali, ad alcune comunità del territorio, da dove – per come è emerso nel corso degli accertamenti – il gruppo si sarebbe precedentemente allontanato. Anche nei loro confronti si sta verificando se sono stati coinvolti in possibili altri precedenti episodi.

L’autore presunto della tentata rapina è stato denunciato in stato di libertà, mentre la vittima se l’è cavata con alcuni giorni di prognosi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora violenza a Riccione. In stazione un uomo colpito con un pugno al volto da un minorenne

RiminiToday è in caricamento