Balli proibiti in collina: a Riccione si riaccendono le luci rosse

Nella Perla Verde, orfana del Pepenero, apre un nuovo locale di lap dance. Ad ospitare le ragazze è la discoteca Pascià i cui titolari hanno ottenuto il dissequestro dell'immobile dopo che la polizia, la scorsa estate, aveva messo i sigilli poiché era stata trasformata in una bisca

A Riccione si punta tutto sulla sensualità e nella città orfana del Pepenero per le note vicende giudiziarie tornano a riaccendersi le luci rosse con l'inaugurazione, mercoledì 6, di un nuovo locale di lap dance. I balli proibiti, infatti, andranno in scena nella discoteca Pascià dopo che la proprietà dei muri ha ottenuto il dissequestro dell’immobile dove, la scorsa estate, la polizia aveva messo i sigilli poiché era stata trasformata in una bisca clandestina. Non tutto il locale della collina, celebre per il suo lampadario che faceva parte degli arredamenti di scena del film "Il Gattopardo" di Visconti, è stato trasformato in un night. I balli sul palo, infatti, verranno allestiti solo nella parte superiore del Pascià quella che, negli anni della discoteca, veniva utilizzata come ristorante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento