Banda di ladri scatenata, sradicate due colonnine self service nel distributore

Il colpo è stato messo a segno a Bellaria nella notte tra il 30 aprile e il 1 maggio, ingente il bottino

Con tutta probabilità è stata una banda ben organizzata ad entrare in azione nella notte tra il 30 aprile e il 1 maggio che, armata di ruspa, ha sradicato due self service in un distributore di benzina di Bellaria. I malviventi, col mezzo pesante, hanno letteralmente divelto le collonine blindate del Q8 sulla Ss16 per poi caricarle su un camioncino e fuggire a tutta velocità. Ingente il bottino di contanti, custoditi nella cassaforte, con queste ultime che sono state poi ritrovate dai carabinieri abbandonate in un campo e tagliate con la fiamma ossidrica. Anche la ruspa è stata recuperata dai militari dell'Arma e, al momento, sono in corso le indagini per individuare gli autori del colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

Torna su
RiminiToday è in caricamento