Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Bar, ristoranti, estetisti e parrucchieri: "Apertura prima di giugno se non risalgono i contagi"

Il presidente Bonaccini: "Si potranno riaprire le attività ancora chiuse in ragione di una curva epidemiologica che non torni a salire"

"Se tutto andra' come ci auguriamo credo che i tempi previsti", cioe' la riapertura l'1 giugno per bar, ristoranti, parrucchieri ed estetiste, "potrebbero essere addirittura anticipati". Lo ribadisce il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini alla luce di una prima giornata di fase 2, quella di ieri, che non ha visto "alcuna difficoltà" nemmeno sulla ripartenza del trasporto pubblico con 350.000 persone in più di nuovo al lavoro, fronte sul quale "c'era qualche preoccupazione". Bonaccini ne ha parlato martedì al Tgr dell'Emilia-Romagna. "In generale- dice il governatore nell'intervista- mi pare che si sia ripartiti con grande tranquillità e compostezza, dobbiamo proseguire così. Perché è evidente evidente- sottolinea Bonaccini- che si potranno riaprire le attività ancora chiuse in ragione di una curva epidemiologica che non torni a salire". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar, ristoranti, estetisti e parrucchieri: "Apertura prima di giugno se non risalgono i contagi"

RiminiToday è in caricamento